• ANDROLOGIA

  • 1
Domenica, Settembre 24, 2017
Text Size

Infertilità di coppia

DEFINIZIONE DEL PROBLEMA

tortaLa sterilità è un problema in continua crescita, si calcola che circa il 20% delle coppie italiane non riesce ad avere una gravidanza dopo 18 mesi di rapporti intenzionalmente fertili.
Il 40% delle cause di infertilità di coppia dipende da un fattore maschile, 
il 40% da patologie femminili ed il restante 20% da un problema 
di coppia.
L’importanza e l’utilità di una corretta impostazione diagnostica dell’infertilità al fine di un migliore inquadramento nosologico e quindi di una più appropriata impostazione terapeutica è dunque il principale motivo del notevole sviluppo 
e progresso clinico-sperimentale nel campo della fisiopatologia della riproduzione.

Terapie e rimedi
Una moderna sezione di laboratorio dedicata alla fisiopatologia della riproduzione deve poter sviluppare un’ampia varietà di prove diagnostiche, in modo da consentire al clinico una migliore definizione e valutazione complessiva della capacità fecondante della coppia.
L’opportunità di individuare il momento 
etio-patogenetico responsabile del determinismo della infertilità consentirà la scelta del più giusto criterio terapeutico. 

L’infertilità è solo un sintomo di una patologia organica 
da definire e dunque la sua diagnosi non può prescindere da una integrazione interdisciplinare (andrologo, endocrinologo, ginecologo ed urologo).