• Se vuoi conoscere...

    ...LA TUA MALATTIA e desideri curarla in modo consapevole,
    puoi navigare all'interno del nostro portale per comprendere meglio
    le patologie, le possibili cure, le tecniche oggi adottabili, oppure,
    semplicemente, per approfondire alcuni aspetti dell'anatomia umana
    che ci caratterizza tutti.
  • L'armonia...

    ...DEGLI ELEMENTI E LA VITALITA' DELL'ESSERE.
    Le malattie dell'apparato genitale e urinario affrontate in collaborazione
    da più Specialisti con formazione ospedaliera ed universitaria,
    utilizzando percorsi diagnostici e terapeutici indicati dalle linee guida
    delle più accreditate Società Urologiche ed Andrologiche nazionali.
  • Informazioni...

    ...CHIARE E CORRETTE sulle principali problematiche
    di natura urologica e andrologica.
    Troverete nel sito solo notizie dettate dai principi di etica che guidano
    la buona pratica professionale, universalmente condivise
    e codificate in campo internazionale.
  • 1
  • 2
  • 3
Sabato, Novembre 18, 2017
Text Size

Un robot in sala operatoria

robot 1Attualmente impiegato
nel Reparto Urologia
del Policlinico Sant'Orsola
di Bologna.


Dopo lunghe attese è arrivato il robot in sala operatoria al policlinico Sant’Orsola, il primo in città e il terzo in regione. Al momento viene usato per le patologie urologiche, ma sarà utilizzato per altre operazioni (ad ottobre si parte con la ginecologia), garantendo una degenza, un recupero e un ritorno alla vita normale molto più veloce che con le tecniche tradizionali. Grazie al robot, la permanenza in ospedale passerà infatti da otto a circa quattro giorni, il recupero da mesi a settimane e il ritorno all’attività sessuale sarà più breve. «Una svolta », dice Domenico Martorana, primario di Urologia al policlinico.


Leggi tutto...

Il "Gabinetto amico"

campagan 1Arriva il "Gabinetto amico"
per l'osservazione
del Tumore alla Prostata


Più di 1 milione e 600 mila, tra gli uomini
italiani over 50, soffrono di Ipertrofia
prostatica benigna. Da questi dati
Iuna iniziativa messa appunto dalla
Società Italiana di Urologia.


Una campagna di affissione, con locndine e manifesti, posti nelle toilette pubbliche, allo scopo di sensibilizzare coloro che soffrono di determinati disturbi, senza però avere particolare cura a comprenderne la causa. 
L'iniziativa, che tra pochi giorni, coinvolgerà anche Napoli, fino al 5 novembre 2014.
Una compagna quindi a livello nazionale, sostenuta dalla Società Italiana di urologia, come testimoniato anche dal Segreteraio nazionale Prof. Vincenzo Mirone.


Leggi tutto...